ZonaFranca

Immedesimarsi nell 'altro e coglierne l'unicità: l'esempio del Leo Club

Autore:

Condividi

  • IL Leo  Club Paternò continua a portare avanti iniziative di vera contaminazione positiva. In linea con il progetto Kairos, che propone attività di integrazione che coinvolgano normodotati e disabili, i giovani del club paternese in collaborazione con il Leo Club ABB ( Adrano, Biancavilla, Bronte) hanno avuto il piacere di offrire una visita guidata del Museo Multimediale ai disabili, giovani e non , delle associazioni paternesi Caritas e dell’Unitalsi. L’assidua presenza dei volontari delle citate associazioni ha inoltre di fatto consentito la buona riuscita della manifestazione. Domenica 2 Aprile la Proloco di Paternò ha aperto le porte del Museo Multimediale, proponendo Paterno’ e le sue bellezze sotto un nuovo punto di vista, quello appunto del mondo digitale. L’esperienza a detta degli ospiti è stata interessante ed emozionante. A conclusione della visita è stata offerta la cena, in linea con il progetto ” pasti caldi”. Basta poco per trascorrere insieme un pomeriggio diverso e riscoprirsi tutti uguali. È questo lo spirito del Kairos : immedesimarsi nell’altro per coglierne l’unicità.

Ultimi Articoli