ZonaFranca

Cordoglio a Paternò : ci lascia l'avvocato Francesco Finocchiaro

Si rimane senza parole in alcune circostanze . Questa è una di quelle. La comunità paternese piange oggi l’avvocato Francesco Finocchiaro, aveva 55 anni e da circa un mese combatteva contro il  Covid che aveva contratto proprio nell’esercizio della sua professione.  Specializzato in diritto del lavoro, di battaglie in tribunale ne ha vinte davvero  tante, ma il destino crudele  e un nemico invisibile lo hanno sottratto all’affetto dei suoi cari.
 Chi ha avuto il piacere di conoscerlo ricorderà una persona brillante, sempre, nella vita professionale così come in quella privata, con il sorriso sulle labbra e tanta voglia di essere utile agli altri. “Esprimiamo profondo cordoglio per la scomparsa dell’avvocato Finocchiaro- ha detto il sindaco Naso–  un’eccellenza che mancherà alla nostra comunità, colpita ancora una volta dal Covid, che purtroppo continua a mietere vittime. Alla famiglia, alla moglie e ai figli l’abbraccio caloroso di tutta la comunità”.
Numerosi e toccanti i messaggi di cordoglio sui social in queste ore. “L’Associazione Forense di Paternò – scrive la sua presidente avv. Maria Grazia Pannitteri – è profondamente addolorata e piange la scomparsa dell’avvocato Francesco Finocchiaro, vittima del Covid 19, contratto nell’esercizio della professione che tanto amava. Avvocato di elevata statura professionale, stimato da tutti per la correttezza professionale, la preparazione e la sua grande passione per il diritto del lavoro.La sua dipartita lascia un vuoto incolmabile nell’Associazione Forense di Paternò che partecipa al dolore della sua amata famiglia.Ci mancherai caro Francesco!”              
Ai figli Vincenzo e Salvo, alla moglie Barbara giungano le condoglianze più sentite per la dipartita di un grande uomo, che ha lasciato un segno in questa terra coltivando i valori dell’onestà, dell’amicizia, della famiglia. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *