ZonaFranca

Da lunedì la Sicilia è zona gialla

Autore:

Condividi

“Da lunedì mattina la Sicilia sarà zona gialla. Ho appena firmato l’ordinanza che recepisce le disposizioni nazionali e, dopo tanti sacrifici, individua un livello regionale di rischio basso: siamo la Regione con l’indice Rt più basso d’Italia”.Lo dice il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci.

L’Isola abbandona dunque l’arancione come certifica l’ultimo monitoraggio (rapporto n.39) Iss-ministero della Salute (dati relativi alla settimana 1-7 febbraio 2021) secondo cui l’Rt è in discesa a 0,66 (il più basso d’Italia) e la classificazione complessiva del rischio è bassa . L’ordinanza prevede che coloro che arrivano in Sicilia sono tenuti a registrarsi sulla piattaforma ww.siciliacoronavirus.it. Sono esclusi i pendolari, appartenenti a forze ordine, personale dei ruoli di magistratura e avvocaura; autotrasportatori e personale di imprese che assicurano continuità della filiera agro-alimentare e sanitaria. Al fine di limitare le occasioni di assembramento durante l’orario di apertura degli esercizi aperti al pubblico resta l’obbligo del distanziamento e ricambio aria. I titolari degli esercizi sono tenuti a comunicare all’Asp il numero di clienti ospitabili e nei centri commerciali plurinegozio bisogna munirsi di “contapersone”. L’ordinanza è valida fino al 28 febbraio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *