ZonaFranca

Cordoglio a Paternò, ci lascia la dott.ssa Lucia Longo

Autore:

Condividi

Ancora cordoglio a Paternò per la prematura scomparsa della dott.ssa Lucia Longo, in forza agli uffici comunali. Ricoverata all’ospedale Cannizzaro di Catania, da più di un mese  combatteva contro il Covid-19, ma negli ultimi giorni l’aggravamento delle sue condizioni non lasciava molte speranze. Laureata in Giurisprudenza, con l’insediamento dell’Amministrazione Naso riceve la nomina di vice segretaria generale e capo settore dell’Ufficio Cultura, Sport, Turismo e Spettacolo. Il suo apporto alle manifestazioni culturali, la sua instancabile voglia di organizzare eventi capaci di dare lustro alla sua città l’hanno resa negli anni     un valore aggiunto per tutta la comunità paternese. E mentre sui canali social arrivano i messaggi di cordoglio che ricordano la sua gentilezza, l’indole pacata e sempre collaborativa,  arriva anche il ricordo del sindaco Nino Naso: “

Oggi il nostro Comune si sveglia a lutto, ci lascia la dott.ssa Lucia Longo. È una perdita incommensurabile, lascia un vuoto incolmabile, una professionista seria e apprezzata, disponibile e generosa. Sono sconvolto e devastato dal dolore. Fin dal primo momento in cui si è insediata la mia Amministrazione è nata un’empatia, fin da subito si è instaurato un clima di fiducia e di collaborazione, a lei ho affidato compiti importanti nel nostro Comune che ha svolto fino all’ultimo giorno con professionalità, altruismo e generosità; era il nostro vice Segretario Generale e il capo del Settore Cultura, Turismo, Sport e Spettacolo. Più che un rapporto da sindaco a funzionario, era nato un grande rapporto di amicizia e di affetto che ci vedeva insieme al servizio della comunità paternese. Non posso credere, cara dott.ssa Longo, di non vedere e non sentire più le tue battute, il tuo modo diretto e solare di porgerti durante i nostri incontri e le nostre attività. Sento ancora riecheggiare il tuo sorriso sempre aperto e franco che riusciva a stemperare momenti di intenso lavoro e a volte di preoccupazione; non lasciavi mai nessuno da solo e avevi sempre una parola buona per tutti. Riposa in pace cara amica, non lasciarci da soli, anche da lassù aiutaci, noi ancora abbiamo tanto bisogno di te. Oggi la nostra città tutta, si stringe attorno ai tuoi cari in un abbraccio unico e corale. Ciao dott.ssa Longo, ti vogliamo bene”.
Alla famiglia, Zona Franca porge le più sentite condoglianze

1 commento su “Cordoglio a Paternò, ci lascia la dott.ssa Lucia Longo”

  1. A nome mio personale e della Compagnia Teatro Città di Paternò esprimo profondo cordoglio alla famiglia della Dott. sa Lucia Longo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *