ZonaFranca24

Giuseppe Russo

Giuseppe Russo

Filosofia della scienza. Parte III — Lakatos e il progresso scientifico

RIEPILOGO DELLA PARTE II. Nella parte precedente abbiamo scoperto come nasce un’ipotesi, approfondendo il meccanismo logico che ne regola la formulazione. Inoltre, è apparso evidente come il fallibilismo indirizzi la scienza verso la verità assoluta.  Il falsificazionismo secondo LakatosL’epistemologia popperiana è formidabilmente critica e innovativa; tuttavia, non se ne faccia un discorso totalizzante, ma anzi la …

Filosofia della scienza. Parte III — Lakatos e il progresso scientifico Leggi altro »

Covid-19

Covid-19, chi sono i soggetti a rischio

In un’epoca in cui i numeri sono tutto, è fondamentale interpretare correttamente le analisi statistiche che descrivono gli avvenimenti di ogni giorno. E in questo frangente, ahimè, non si parla d’altro se non della pandemia di COVID-19, provocata dal virus SARS-CoV-2. Siamo letteralmente sommersi da bollettini che ci tengono aggiornati sull’ammontare dei contagi, delle guarigioni …

Covid-19, chi sono i soggetti a rischio Leggi altro »

episteme

Filosofia della scienza. Parte II — Peirce e l’abduzione

RIEPILOGO DELLA PARTE I. Nella parte precedente è stato introdotto un criterio di demarcazione per distinguere tra cosa è scientifico e cosa non lo è. Inoltre, abbiamo compreso che la scienza progredisce per congetture e confutazioni.  La «logica» di Peirce Tanto il neopositivismo quanto il falsificazionismo popperiano lasciano in ombra una componente essenziale del metodo scientifico. …

Filosofia della scienza. Parte II — Peirce e l’abduzione Leggi altro »

episteme

Filosofia della scienza. Parte I — Popper e la falsificabilità

Cosa è scientifico e cosa non lo è? Se si trattasse soltanto di capire se abbia avuto ragione Platone o i primi empiristi, non sarebbe più un grattacapo. La scienza in termini di conoscenza intellegibile, altrimenti detta epistème, ha già perso da tempo la sua credibilità. Ma se ad avere la meglio son stati gli empiristi, non …

Filosofia della scienza. Parte I — Popper e la falsificabilità Leggi altro »

episteme

Matematica e COVID-19

Pare che la matematica s’intrometta dappertutto. Pure in studi di natura epidemiologica. Non lo fa per dispetto; anzi, i risultati che evidenzia per affrontare l’epidemia di COVID-19 sono illuminanti. Proviamo ad interpretarli senza preoccuparci dei formalismi: sono sufficienti nozioni elementari. Nel contesto di alcuni modelli matematici che descrivono l’andamento delle malattie infettive, emerge un fattore …

Matematica e COVID-19 Leggi altro »

Giornata mondiale dei cambiamenti climatici: l’uomo artefice del cambiamento

Oggi è la giornata in cui gli studenti di tutto il mondo, grazie alla sollecitazioni di una ragazza svedese di 15 anni – Greta Thunberg-  scendono in piazza a protestare affinché si presti attenzione  ai cambiamenti climatici. Eventi in 123 paesi, cortei in 2052 città Riproponiamo una riflessione di Giuseppe Russo :    La nostra …

Giornata mondiale dei cambiamenti climatici: l’uomo artefice del cambiamento Leggi altro »

Avete mai osservato al telescopio? C’è sempre la prima volta

Il cielo stellato è qualcosa di trascendentale. Le costellazioni affascinano gli uomini da millenni. I pianeti visibili ad occhio nudo sono noti dai primordi dell’umanità. Negli ultimi quattrocento anni, il telescopio ci ha permesso di guardare più in là. Oggi è uno strumento accessibile a tutti gli amatori. Eppure quanti di voi hanno mai osservato …

Avete mai osservato al telescopio? C’è sempre la prima volta Leggi altro »