ZonaFranca

Historika

La guerra nell’antichità, dal conflitto individuale alla violenza tribale

La parola bellum nella lingua latina indicava un conflitto dichiarato tra due eserciti appartenenti a due diverse etnie o anche fazioni opposte all’interno di uno stesso Stato come le guerre civili, in cui l’avversario privato era chiamato non più hostis ma inimicus distinguendosi così dal ladrone di strada e dal predone marittimo (pirata). Il termine bellum, derivato dall’arcaico duellum che a sua volta si riferiva …

La guerra nell’antichità, dal conflitto individuale alla violenza tribale Leggi altro »

Omaggio ad Alfio Ferrisi raffinato scrittore e amabile cantore della sua Città: dai racconti al grande romanzo

 La Storia di una città non si può limitare ai soli monumenti o ai grandi personaggi del passato, imperatori, re e famosi artisti, ma dovrebbe includere anche una storia, anche se pur breve, dei sui letterati e intellettuali. È necessario che, accanto alla grande Letteratura, accanto ci sia uno piccolo spazio da dedicare alla letteratura …

Omaggio ad Alfio Ferrisi raffinato scrittore e amabile cantore della sua Città: dai racconti al grande romanzo Leggi altro »

Omaggio a Ciccio Busacca da cantastorie a illustre giullare

  Da ragazzino in piazza Regina Margherita (Chianu ‘a urna) a Paternò ascoltavo le storie interpretate dei vari poeti popolari fra cui Ciccio Busacca, che si distingueva dagli altri cantastorie per la particolare tonalità della voce la cui cadenza ricordava il tragico lamento del coro greco. Ho avuto, in seguito, l’occasione di conoscerlo personalmente durante lo …

Omaggio a Ciccio Busacca da cantastorie a illustre giullare Leggi altro »

L’acqua un bene sacro da rispettare ma anche da temere

  L’acqua, nell’antichità, era considerata un bene che apparteneva alla sfera della sacralità e come tale ne possedeva tutte quelle caratteristiche di ambivalenza: di salvezza e di fertilità, di morte e di distruzione. Pertanto essa veniva venerata ma anche rispettata e temuta alla luce del giusto mezzo che invitava a non andare oltre la misura nella …

L’acqua un bene sacro da rispettare ma anche da temere Leggi altro »

Conoscenza storica, Salvaguardia dei Beni culturali e Turismo a Paternò

Ora fugit…il tempo passa e i problemi si aggravano sempre di più. All’accanimento dei cambianti climatici si aggiunge quello dell’uomo che ancora non ha del tutto superato la sua fase di istintiva ferocia. Un atto di violenza, come un incendio doloso, può annullare anni e anni di volontariato nella salvaguardia di un ambiente naturale, un …

Conoscenza storica, Salvaguardia dei Beni culturali e Turismo a Paternò Leggi altro »

Il Castello di Paternò, la storia delle immagini dal Cinquecento ad oggi

Il Castello di Paternò è stato riprodotto in vari disegni ed opere pittoriche nonché in centinaia di foto di amatori e di artisti contemporanei. Il Dongione è stato presentato in tanti servizi documentaristici che ne hanno mostrato la maestosità dall’alto delle riprese di un “alato” drone. È stata, perfino, creata una sua immagine tridimensionale con …

Il Castello di Paternò, la storia delle immagini dal Cinquecento ad oggi Leggi altro »

I Giudei di San Fratello: una nuova interpretazione dell’antica ritualità religiosa

Il saggio di M.V. Strazzeri, I Giudei di San Fratello in Ubi neque aerugo neque tinea demolitur, Studi in onore di Luigi Pellegrini per i suoi settanta anni, Liguori Editore. (sulla scia delle analisi intuitive del sempre attento e perspicace Leonardo Sciascia, pronto a non soffermarsi alla superficie delle cose ma a mettere in risalto, come in un …

I Giudei di San Fratello: una nuova interpretazione dell’antica ritualità religiosa Leggi altro »

stemma Paternò

Gli Stemmi della Cappella di San Giovanni: un nuovo studio che presenta orinali ed interessanti scoperte

  Ogni opera di carattere storico può essere considerata un percorso in divenire. A tale riguardo la tesi di laurea di Irene Pennisi (Gli stemmi della Cappella di San Giovanni nella torre normanna di Paternò, Nuove ipotesi di attribuzione e datazione, Relatore Chiar.mo Prof. Paolo Maria Militello, Anno accademico 2019-2020) aggiunge un altro  tassello alla storia del Dongione normanno …

Gli Stemmi della Cappella di San Giovanni: un nuovo studio che presenta orinali ed interessanti scoperte Leggi altro »

Inquisiti e inquisitori nella Paternò del XVI secolo . Familiari del Sant’Uffizio e condannati al rogo – II parte

 Nella prima celebrazione di Atto di fede avvenuta a Palermo a piano Delli Bolognini il 15 agosto del 1573, a cui intervennero oltre che il Vicerè e il Senato molti nobili e una grande moltitudine di popoli, venne portata per la prima volta la Croce verde del Sant’Uffizio. Durante la spettacolare e tragica manifestazione dei condannati alla …

Inquisiti e inquisitori nella Paternò del XVI secolo . Familiari del Sant’Uffizio e condannati al rogo – II parte Leggi altro »